La giustizia è nel cuore dell’uomo

2021-04-20T14:27:16+02:00

Si può ancora amare dopo quello che ti è successo? È la domanda fatta venerdì 19 ottobre da Mario, studente del corso ASCLA di qualifica triennale, a Margherita Caruso, vedova Coletta, alla fine dell’incontro “La giustizia è nel cuore dell’uomo”. Nel 2003 il brigadiere Giuseppe Coletta fu ucciso, insieme ad altri 18 connazionali e a 9 iracheni, nell’attentato di Nassiriya. La morte del marito non era la prima tragedia che Margherita aveva dovuto affrontare. In precedenza, era stata colpita dalla perdita del figlio Paolo, scomparso a soli sei anni a causa della leucemia. «La mia fede si è trasformata» dice [...]

La giustizia è nel cuore dell’uomo2021-04-20T14:27:16+02:00
Torna in cima